Mobile392.7025563 risorsesovrumane@gmail.com
Zoeken
Karuna Reiki

    Il Karuna, detto anche "Il Reiki della Compassione", (sintesi di due tecniche antichissime: il Reiki del Maestro Mikao Usui ed il Reiki tibetano) in sanscrito significa “Azione di Compassione”, dal latino ( cum patere = Sentire insieme con ).

Il Karuna nasce negli U.S.A., nel 1995, ad opera del Dott. William Lee Rand che si è avvalso dell'aiuto di 7 Master Reiki e dei suoi migliori allievi per lo sviluppo di tale disciplina.

Il Karuna Reiki è un marchio registrato: Può essere praticato ed insegnato solo da Karuna Reiki Master registrati presso il centro internazionale, tutto ciò al fine di preservare e custodire il sistema da contaminazioni di ogni tipo.

Tutti i Karuna Reiki Master e gli operatori di I e II livello seguono un preciso codice di comportamento etico, utilizzano i medesimi simboli ed identiche procedure di attivazione, cosicché ogni persona abbia la conferma tangibile che ciò che viene diffuso e praticato è garanzia di integrità.

Cosa rende così unico il Karuna Reiki?

  1. La qualità del trattamento. Per poter “sorreggere“ la potenza energetica della Luce, utilizzata nei trattamenti, il corpo fisico, emozionale, psichico e spirituale del Reiki Master è stato ALLENATO (scientificamente il suo campo elettromagnetico è stato condizionato). Dunque, la Fonte Energetica di provenienza con la quale si opera è sempre la stessa ma la sua potenza, purezza e velocità di azione risulta maggiore, perché essa trova un canale il più pulito, fermo, equilibrato e stabile possibile.
  2. I simboli utilizzati sono 12 ( in aggiunta ai 4 del Reiki di base ) ed il suo percorso prevede 4 livelli che nella pratica si riducono a tre: I livello, II livello e III livello Master. Per poter accedere al Karuna è indispensable essere già Reiki Master o ( specificamente per l'Italia, la Svizzera e Francia ) aver conseguito il II livello del Reiki di Usui perchè necessita di una buona esperienza nell'uso dei simboli, ferme restando le caratteristiche di base: Presenza, apertura del Cuore, Intento ovvero Luce, Amore e Forza.
  3. La profondità e la forza degli ambiti di applicazione. Attraverso il Karuna si interviene per:
  • I casi di traumi subìti anche in età infantile ed in quelle situazioni così traumatiche che la persona non è riuscita ad elaborare a livello conscio, seppellendole nell'inconscio;
  • Lenire o risolvere problematiche legate alle vite passate, perché funziona interdimensionalmente; Supportare la persona nell' identificare gli schemi mentali inconsci, gli autosabotaggi, aiutando ad accettare quella parte imperfetta di noi, così da poterla portare a livello conscio, amarla e guarirla;
  • Migliorare le relazioni umane, aiutare nella presa di coscienza in caso di co – dipendenze e di conflitti, fortificare e migliorare relazioni già appaganti nel segno dell'amorevolezza e della compassione.
  • Calmare la paura, supportare la persona al fine di far riaffiorare, dentro se stessa, fiducia nella vita.
  • Potenziare la costanza e la forza di volontà di portare a termine quanto intrapreso.
  • Migliorare la capacità di apprendimento (sport, forme d'arte come la danza, le arti marziali e quant'altro) perché, lavorando attraverso vibrazioni intrapsichiche, permette di implementare la resistenza fisica e la qualità della risposta allo stress ed è ottimo nel supporto per lo studio e gli esami;
  • Aumentare la lucidità mentale e la creatività, perché il Sé Superiore viene radicato più profondamente nella coscienza quotidiana, ispirando nuove idee e connettendoci più profondamente con la Fonte Energetica Primaria.

Attraverso questa tecnica:

  • Si sviluppa il lavoro di crescita comunitaria tra le persone, spronandole a lavorare insieme ed in armonia per il bene comune.
  • Si supporta la guarigione di Madre Terra, perché entriamo in connessione più elevata con la Natura (piante, fiori, animali, cristalli... ) dando energia di Luce e Amore alle creature più indifese.

La Ns. Collaboratrice: Arianna Mattozzi